Problemi di pelle secca: l’olio di argan è la soluzione al problema

Purtroppo, non sono poche le persone, sia uomini che donne, che soffrono di pelle secca e molte volte il problema si acutizza durante la stagione invernale.

La pelle del viso comincia a tirare generando soprattutto nella zona T non solo prurito ma molto spesso si possono intravedere delle screpolature procurando una sorta di disagio.

Per le donne poi, truccarsi diventa un’impresa quasi impossibile perché anziché nascondere le imperfezioni vengono risaltate maggiormente, tuttavia utilizzando dei prodotti appositi del tutto naturali il problema non si porrà più.

Grazie all’olio di argan puro infatti si potrà finalmente dire addio alla pelle secca e arida!

Olio di Argan dove acquistarlo

Al giorno d’oggi l’olio di argan si può acquistare nelle parafarmacie, nei negozi specializzati in prodotti naturali, nelle erboristerie oppure nei negozi online.

Sono presenti alcuni siti specializzati che donano al cliente la possibilità di acquistare un cofanetto wonder box contenente diversi prodotti a base di olio di argan per un’azione mirata e ben precisa.

Utilizzandoli con costanza i risultati per una pelle illuminata, sana e compatta non tarderanno ad arrivare.

Quali sono i benefici che si traggono grazie all’olio di argan

L’olio di argan è perfetto per chi soffre di secchezza e di pelle arida perché grazie alle sostanze presenti è in grado di idratare in profondità lo strato dell’epidermide.

Oltre ad avere proprietà emollienti e lenitive può essere altresì impiegato per contrastare l’invecchiamento cellulare.

Inoltre, grazie alla presenza degli acidi grassi, Omega 3 e Omega 6 garantisce un’idratazione duratura nel tempo.

Olio di argan: come applicarlo correttamente sul viso

Per ovviare alla secchezza è necessario utilizzare l’olio puro 100% biologico sul viso, due volte al giorno, mattino e sera dopo un’accurata detersione.

Dopo aver lavato il viso dunque, con un apposito detergente, asciugarlo con un panno di cotone senza sfregare troppo la pelle.

Applicare poi qualche goccia di olio di argan su guance, naso, fronte e tra le sopracciglia e procedere con un leggero massaggio circolare fino a completo assorbimento.

L’olio verrà assorbito dalla pelle quasi immediatamente, non si intravederà alcuna traccia di unto, anzi in compenso la cute apparirà fin da subito molto più morbida, velluta al tatto e più compatta.

Ovviamente i benefici appena menzionati dipendono altresì dal grado di secchezza iniziale, ma in linea di massima i risultati non tarderanno ad arrivare anche per coloro che presentano una secchezza mai vista prima!

La labbra screpolate: l’olio di argan come alleato perfetto

Le labbra essendo prive di melanina hanno un particolare bisogno di essere idratate per cui l’olio si rivela il coadiuvante ideale per ovviare alla suddetta problematica.

Una mancata cura porta inevitabilmente a labbra screpolate, soggetta ad attacchi virali e micotici.

Basta applicare l’olio puro sulle labbra come un normale burro cacao, due volte al giorno e il gioco è fatto!

Una volta appurato che i risultati sono più che tangibili, si può utilizzare il suddetto prodotto per il resto del corpo soprattutto in quelle zone dove le screpolature sono quasi inevitabili come gomiti e talloni.

Provare per credere!

Autore dell'articolo: Silvia