Come deve essere un letto per degenza

Purtroppo esistono molte circostanza per le quali si può essere costretti a rimanere per lungo tempo a letto come ad eseguito in seguito ad un infortunio, dopo un intervento chirurgico, dopo il parto o in seguito di una malattia.

In questa situazione la scelta dei letti per degenza è sicuramente fondamentale in quanto il letto deve adattarsi alle singole esigenze. La scelta del letto giusto può alleviare notevolmente la degenza del paziente, evitare la comparsa di ulteriori complicazioni ed in alcuni casi favorire il processo di guarigione.

Per venire incontro alle esigenze dei pazienti la Pammobility ha prodotto diverse tipologie di letti per ospedale che vedremo elencati di seguito.

Letti a manovella

Questi letti sono i più diffusi all’interno degli ospedali in quanto sono i più economici ed è presente sempre un infermiere o un Oss che può azionare il materasso. Questi letti sono appunto dotati di una manovella che permette di alzare lo schienale del letto oppure la parte inferiore dove sono posizionati gli arti.

Per questo motivo possono essere utilizzati da chi non ha una patologia grave e può utilizzare la propria forza per alzarsi e azionare la manovella autonomamente oppure da chi è sempre assistito da qualcuno.

Si tratta dunque di una soluzione sconsigliata per anziani e disabili che vivono da soli.

Letti elettrici

Questi letti sono regolati appunto tramite un motore elettrico collegato ad un tasto o ad un pannello di controllo. Le versioni sono molteplici in base alle funzionalità che questa tipologia di letto ha.

Oltre alle funzioni standard che sono quelle di alzare lo schienale, e la parte dei piedi, esiste la possibilità di alzare o abbassare verticalmente il letto per favorire la discesa oppure delle funzionalità per aiutare la persona ad alzarsi o mettersi su una sedia a rotelle.

I costi, ovviamente sono molto più elevati e, per questo motivo, sono pochissimi gli ospedali dotati di questa tipologia di letto che invece è più facile trovare nelle cliniche private.

Letti per esigenze particolari

Esistono poi letti speciali per le persone che hanno una specifica esigenza e necessità.

Ne sono un esempio i letti antidecubito, che insieme a degli appositi materassi, sfavoriscono il formarsi delle piaghe antidecubito per i pazienti costretti a restare a letto per lunghi periodi.

Esistono poi i letti ginecologici, specifici per effettuare una visita ginecologica.

 

Autore dell'articolo: berna00